Libro: Il Silenzio del Passato

9788891036117_0_0_1508_80.png

Trama: 

Una nuova vita nella Boston delle opportunità; l’illusione che la porta del passato sia definitivamente chiusa. Anne non crede ancora di aver finalmente avuto l’occasione di ricominciare: tutto potrebbe andare come ha sempre desiderato. Ma si sa, ogni cosa bella ha una fine. Come un uragano, qualcosa irromperà nella sua nuova vita, portando con se un alone di quel passato da cui Anne non voleva far altro che fuggire, distruggendo i suoi sogni. Eppure, forse, ha ancora una possibilità: deve solo decidere di chi fidarsi…

Le mie impressioni:

Il silenzio del Passato, di Samantha Nocella, è il primo libro auto pubblicato dall’autrice.

Ho trovato la storia ben scritta e piuttosto appassionante almeno per la prima metà del libro.
Purtroppo il racconto è pieno di errori di battitura, parole mancanti o preposizioni in più rimaste nel testo scappate all’editing.

La storia è carina peccato che da metà in poi comincia davvero a diventare ripetitiva e noiosa. Sembrando quasi che l’autrice abbia fatto di tutto per aggiungere delle parti al romanzo per allungarlo cosa davvero non necessaria anzi!

Un altro punto a suo sfavore è che il racconto è piuttosto prevedibile dall’inizio, forse perché sono nascosti non troppo bene gli indizi, un vero peccato perché credo che l’autrice abbia potenziale, certo la mia è l’opinione di una semplice lettrice.

Molto carina la parte della nascita di una storia d’amore, che mi ha ricordato la mia, anche se probabilmente più adatta a coetanee della protagonista.
Fin quando non va troppo per le lunghe, come ho detto prima, con l’impressione di voler a tutti i costi allungare la storia. Certo probabilmente sarebbe stato un racconto breve senza tutto questo, ma credetemi dalla metà è stata davvero faticoso continuare.
E gli errori non hanno contribuito a rendere fluida la lettura.

 

Buone letture
Alessandra
Ale&Ale ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...